Risultati 1a giornata 2a fase e classifica aggiornata Girone C

Due gare rinviate causa Covid19, altrettante vittorie esterne, tra le quali quella della Luciana Mosconi Ancona a San Vendemiano, e quattro affermazioni delle squadre ospitanti nella prima giornata della seconda fase del campionato di Serie B.
La capolista Fabriano passa nella sfida “testa-coda” in casa della Guerriero Padova. Settimo successo consecutivo per la Ristopro che ha avuto 23 di Marulli (5/10 da tre punti) e in doppia cifra sia Papa (11) che Garri (10). Niente miracolo per Padova (3°stop ultime 4 uscite) il cui migliore è Chinellato (16).  Al secondo posto tiene il passo della capolista la Gesteco Cividale di coach Pillastrini.  Ottava vittoria consecutiva in casa per i friulani di Pillastrini che piegano nel finale la resistenza della The Supporter Jesi. Quattro uomini in doppia cifra per parte. Fattori, Chiera, Ohenen, Battistini per la Gesteco, Magrini, Quarisa, Ferraro e Giacchè per l’Aurora. Jesi interrompe così la mini striscia positiva con cui aveva chiuso la prima fase e rimedia la 4a sconfitta esterna stagionale.  Al terzo posto rimane la coppia Vicenza-Virtus Padova. I vicentini di Ciocca non giocano contro Teramo, l’Antenore Energia vince in casa contro la Sutor. Settimo successo interno, su otto gare disputate, per i virtussini di coach Daniele Rubini che beneficiano della doppia-doppia di Ivan Morgillo (19 punti e 13 rimbalzi). Non sfigura la Sutor che cede davanti alla forza dei veneti. Quarto stop di fila per i gialloblu di Ciarpella. La Luciana Mosconi Ancona aggancia momentaneamente Roseto a quota 18 e lascia al 7°posto da solo il Rucker Sanve. L’ottava piazza, l’ultima disponibile per una chiamata nei playoff, è occupata dal terzetto composto da Monfalcone, Jesi e Giulianova. La Falconstar ha vinto sul proprio campo contro i giuliesi di Andrea Zanchi. Terza vittoria nelle ultime 4 partite per Monfalcone che sfrutta a dovere l’ottima serata di Giulio Casagrande (27 di valutazione con 18 punti e 7 rimbalzi). Il Giulia Basket (Tognacci 16, Spera 15 e 8 rimbalzi) non riesce a trovare continuità nella sua stagione (ma più di due vittorie consecutive da inizi anno).  Nell’unica gara disputata di domenica vittoria in rimonta della Vega Mestre contro Civitanova e debutto vincente sulla panchina biancorossa del neo tecnico Coen. Civitanova paga un pessimo secondo tempo dopo aver toccato anche il +20 nella prima metà di partita. A coach Mazzalupi non bastano i 27 punti di Rocchi (6/10 da tre), per Mestre il migliore è Pinton (17, 4/9 da tre). Terzo stop di fila per Civitanova (4° nelle ultime 5 gare), Mestre torna a vincere dopo aver chiuso la prima fase con due k.o.
Mercoledi 23 si giocano tre gare della 2a giornata del Girone C, le altre tra cui quella della Luciana Mosconi al Palarossini contro il Guerriero Padova. Match di cartello al PalaGuerrieri tra Fabriano e Virtus Padova (prossimo avversario dei dorici domenica 28),  Giulianova ospita Cividale, Jesi riceve Mestre.

Risultati 1a giornata GIRONE C

Falconstar Monfalcone Giulia Basket 70-66
Tramarossa Vicenza Rennova Teramo RINVIATA
Goldengas Senigallia Liofilchem Roseto RINVIATA
Virtus Padova Sutor Montegranaro 78-65
Gurriero Padova Ristopro Fabriano 59-72
Rucker Sanve LUCIANA  MOSCONI AN 70-71
Vega Mestre Rossella Civitanova 81-77
Gesteco Cividale The Supporter Jesi 65-60

CLASSIFICA GIRONE C 

Ristopro Fabriano 24 (12-3)
Gesteco Cividale 22 (11-4)
Tramarossa Vicenza 10 (10-4)
Virtus Padova 10 (10-5)
Liofilchem Roseto 18 (9-5)
LUCIANA MOSCONI ANCONA 18 (9-6)
Rucker Sanve 16 (8-7)
Falconstar Monfalcone 14 (7-8)
The Supporter Jesi 14 (7-8)
Giulia Basket 14 (7-8)
Goldengas Senigallia 12 (6-8)
Vega Mestre 10 (5-10)
Rossella Civitanova 10 (5-10)
Sutor Montegranaro 10 (5-10)
Rennova Teramo 8 (4-10)
Guerriero Padova 6 (3-12)

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.