Ripresa degli allenamenti. Obbiettivo Final Eight

Con la doppia seduta in programma nella giornata di martedi 21 settembre si apre ufficialmente la settimana che condurrà la Luciana Mosconi Ancona alla Final Eight di Supercoppa di Lignano Sabbiadoro.  L’attività del gruppo di coach Piero Coen è per la verità iniziato già nel lunedi con lavoro individuale svolto soltanto da chi ha avuto poco minutaggio nella finale di domenica contro Senigallia.

Nella mattinata di martedi tutta la squadra sarà invece di nuovo in campo per una seduta mattutina, preceduta da sessione video dove verranno esaminati alcuni aspetti emersi dall’ultima partita, a cui farà seguito quella del pomeriggio sempre sul parquet del Palarossini. Il programma stilato dallo staff tecnico in questa settimana così particolare prevede poi altra doppio appuntamento per mercoledi e l’ultimo in terra dorica fissato per giovedi in tarda mattinata cioè nell’orario più vicino possibile alle ore 12.00 lo stesso che vedrà Centanni e compagni impegnati il giorno successivo a Lignano Sabbiadoro nel quarto di finale contro Faenza. Nel pomeriggio di giovedi la partenza per la località turistica friulana sede della finale che assegnerà il primo trofeo della stagione 21/22.

C’è ovviamente da valutare lo stato fisico della squadra con alle spalle tre partite in una settimana e robusti carichi di lavoro dovuti al periodo di preparazione. Non si registrano particolari problemi eccezion fatta per Yan Giombini che è uscito dalla partita contro Senigallia con la caviglia sinistra malconcia. Il lungo anconetano si è sottoposto già nella giornata di lunedi alle cure del fisioterapista Giuliodori e le sue condizioni verranno monitorate e giudicate di giorno in giorno.

 

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.