Nuovo DPCM. La Serie B continua. Il 22 novembre si parte

Il nuovo DPCM che sarà in vigore da venerdi 6 novembre, e valido fino al 6 dicembre prossimo, non prevede stop dei campionati nazionali dilettantistici. Quindi, oltre alla Serie A professionistica che è ormai prossima alla 7a giornata, proseguono i tornei di A1 e A2 femminile così come la marcia di avvicinamento all’inizio della Serie A2 e B maschile.  Il nuovo provvedimento restrittivo governativo, infatti, mantiene inalterato il comma E dell’articolo 1 che consente lo svolgimento degli eventi e competizioni riconosciuti di interesse nazionale sotto l’egida del CONI e CIP.

Prosegue dunque la marcia di avvicinamento al 22 novembre, data al momento confermata e in cui inizierà il campionato di Serie B. Così come sono confermate le Final Eight di Supercoppa di A2 e B che si giocheranno dal 13 al 15 novembre in quel di Cento. Probabilmente entro la fine di questa settimana verrà reso noto dal Settore Agonistico FIP il protocollo gare con le regole di ingaggio per rinvii delle partite in caso di positività multiple. Protocollo che segue l’aggiornamento del 3 novembre fatto dall’apposita Commissione FIP a quello sanitario che in estrema sintesi prevede il tampone rapido per la Serie B ogni due settimane, 48 ore prima della partita.

A proposito del campionato prossimo al suo avvio, la FIP ha provveduto a posticipare d’ufficio la gara del Palarossini tra la Luciana Mosconi Ancona e Giulia Basket inizialmente prevista per il 15 novembre e spostata dopo lo slittamento dell’inizio del campionato al 22. Il match contro i giuliesi è stato collocato quindi al 27 dicembre ma è probabile che trovi altra data dopo accordo tra le due Società. La Luciana Mosconi Ancona ha proposto di giocare il 2 dicembre ed è in attesa di conoscere il parere del Giulia Basket.

 

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.