La Luciana Mosconi Ancona chiude il 2022 in amichevole contro Matelica

Ultime fatiche in campo nel 2022 per la Luciana Mosconi Ancona. Venerdi 30 dicembre al Palasport di Castelraimondo, con inizio alle ore 17.30, la squadra di coach Piero Coen giocherà un test amichevole contro la Vigor Matelica in quello che sarà l’ultimo appuntamento prima delle due giornate di riposo concesse dallo staff tecnico in occasione del Capodanno. La squadra dorica completerà quindi con uno scrimmage la sua seconda settimana senza obblighi di campionato in attesa poi di riprendere gli allenamenti già lunedi 2 gennaio mettendo a fuoco la sfida di domenica 8 gennaio contro Jesi nel primo impegno ufficiale del 2023 e valido per il penultimo turno del girone di andata di Serie B.
Il gruppo bianconeroverde ha lavorato con grande intensità anche nella settimana che ha preceduto il Natale. Doppie sedute giornaliere per tenere alto il ritmo e cercare di farsi trovare pronti quando si riprenderà a giocare. L’amichevole contro Matelica servirà dunque per verificare lo stato di salute della squadra e per fare anche qualche valutazione tattica in vista del ritorno in campo. Non sarà disponibile Tourè, ancora alle prese con problemi di carattere muscolare che ormai lo affliggono da oltre un mese, mentre ci sarà regolarmente Niccolò Piccionne rientrato dal raduno di Novara con la Nazionale Under 18. Dall’altra parte i dorici incontreranno la Vigor Matelica che proprio nel recupero giocato pochi giorni prima di Natale ha tolto lo zero dalla sua classifica andando a vincere sul campo del Tigers Romagna. Anche per i matelicesi di coach Tony Trullo un test per valutare lo stato di salute in vista della ripresa del campionato che vedrà capitan Caroli e compagni ospitare proprio sul parquet di Castelraimondo la Pallacanestro Firenze che ha inflitto alla Luciana Mosconi la sconfitta proprio nell’ultimo match prima della sosta di Natale.

L’amichevole con Matelica arriva a un mese esatto dal match di campionato che ha visto opposte le due formazioni al Palarossini. Vittoria della Luciana Mosconi (94-79) con la Vigor che ha tenuto testa per oltre tre quarti di gara per poi cedere nell’ultima parte.