I nostri avversari. Andrea Costa Imola

Ultimo viaggio in trasferta di regular season per la Luciana Mosconi Ancona chiamata a far visita all’Andrea Costa Imola nel match valevole per la 29a giornata di campionato. Al PalaRuggi la squadra di coach Piero Coen si presenta con il vento in poppa provocato dalla striscia aperta di 4 successi consecutivi che le hanno permesso di centrare in anticipo la qualificazione ai playoff, con la matematica acquisizione del 5°posto, e la possibilità ulteriore di migliorarsi con la 4a piazza ancora alla portata. Dorici dunque senza eccessive ossessioni di classifica ma con tantissima voglia di aumentare la propria fiducia in vista della post season con il match in Emilia che risulta essere un utile test in ottica playoff. Imola attualmente occupa la 6a posizione dopo il successo nel derby contro Ozzano nel posticipo di lunedi scorso. Squadra di coach Federico Grandi in piena zona playoff ma deve guardarsi alle spalle perchè la nona piazza è distante soltanto 4 punti e non c’è quindi la sicurezza di accesso alla post season se non con un altra vittoria da cogliere nelle ultime due giornate. Ecco quindi che i biancorossi imolesi vorranno cercare già nel match contro i dorici davanti al proprio pubblico i due punti che sancirebbero il loro ingresso nella griglia playoff, anche perchè poi potrebbe essere molto rischioso doverlo fare nell’ultima giornata a Senigallia. Servirà dunque una Luciana Mosconi al massimo livello (come quella ad esempio che ha messo k.o. nell’ultimo mese squadre del calibro di Roseto e Rimini tanto per fare i nomi) per poter centrare la 20a vittoria stagionale ed arrivare agli ultimi 40′ con l’incertezza della posizione finale all’interno del tabellone playout.

Così coach Emanuele Pancotto, assistente di Piero Coen sulla panchina dorica analizza il prossimo avversario della Luciana Mosconi.
“Incontriamo una squadra che avrà sicuramente la determinazione e la voglia di portare a casa la partita per poter quindi arrivare ad occupare uno degli ultimi tre posti disponibili posti per i playoff. Imola è una squadra di grande intensità sui due lati del campo, non danno punti di riferimenti ben precisi, inoltre è una squadra tattica capace di mettere sempre in difficoltà chiunque. Giocare poi in casa da sempre una motivazione in più. Noi veniamo da una settimana tranquilla e proficua, dove stiamo continuando il nostro lavoro di crescita. Vogliamo cercare di dare seguito alla striscia positiva per essere pronti ai playoff e finchè la matematica ci darà la possibilità vogliamo cercare di agguantare un gradino in più in classifica. Sarà una partita tosta, spigolosa, un vero e proprio “antipasto” di play off, per quello che poi sarà lo scenario reale tra due settimane.”

L’Andrea Costa vista ultimamente parte in quintetto con il play Emanuele Trapani (11,2 punti e 4 assist di media), sugli esterni un giocatore di striscia come Tommaso Carnovali (il miglior realizzatore della squadra con 13.8 di media) e il capitano imolese Nunzio Corcelli (7.8 punti e 4 rimbalzi). Vicino a canestro operano Kevin Cusenza (9.9 punti e 6.9 rimbalzi) e il lungo Alessandro Vigori (7.8 punti e 5.1 rimbalzi a uscita). Dalla panchina esce l’esperienza di Carlo Trentin (8.5 punti) la regia del figlio d’arte Luca Fazzi (3.6 punti) uno degli under imolesi insieme a Nicola Calabrese (4.9 punti e 2.3 rimbalzi) e Luca Wiltshire (6.5 punti).
All’andata, nel match giocato al Palarossini mercoledi 19 gennaio, i bianconeroverdi dorici vinsero con il largo +39 (93-54) contro un Andrea Costa arrivata ad Ancona senza Carnovali e Trapani. E’ stato quello il primo e finora unico precedente in campionato tra le due squadre che prima di allora si erano soltanto affrontate in Supercoppa e sempre ad Ancona con vittoria imolese nel 20/21 e affermazione degli anconetani nello scorso precampionato. Quello di domenica è comunque il primo confronto tra le due squadre sul parquet del PalaRuggi.

A dirigere l’incontro del 1°maggio sono stati designati gli arbitri campani Giovanni Roca di Avellino e Marcello Manco di San Giorgio a Cremano.

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.