Fino ad aprile partite a porte chiuse

Prendendo atto del Decreto Ministeriale diramato in data 4 marzo 2020, concernente le disposizioni per il contenimento del diffondersi del Corona Virus, la Luciana Mosconi Ancona comunica che tutte le gare in programma fino al 3 aprile  saranno giocate a porte chiuse.
Il documento emanato prevede infatti che fino a quella data tutte le manifestazioni sportive dovranno disputarsi a porte chiuse comprendendo tutti  i controlli del caso sugli atleti coinvolti da parte dello staff medico/sanitario.
Per la Luciana Mosconi quindi  si profilano due partite senza afflusso del pubblico al Palarossini. In particolare le gare del 15 e 22 marzo contro Jesi e Chieti. La prossima partita che si svolgerà regolarmente sarà quindi quella del 5 aprile contro Teramo. Anche le trasferta di mercoledi 11 e domanica 29 marzo, a Cesena e Giulianova, saranno disputate a porte chiuse. Il tutto salvo ulteriori comunicazioni e modifiche al Decreto appena pubblicato (di seguito).

Nei prossimi giorni si attendono comunicazioni ufficiali da parte della FIP e LNP circa conferme di quanto sopra esposto e magari informazioni in merito all’accesso agli impianti di gioco (addetti stampa, fotografi, operatori tv etc…etc).

 

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.