Coach Rajola “Sconfitta che brucia.Dobbiamo reagire”

Il coach è nero. Umore sotto i tacchi per Stefano Rajola reduce dalla battuta d’arresto della sua Luciana Mosconi contro Civitanova dopo un supplementare. Ma il tecnico pescarese, da uomo di basket e di sport quale è, deve e vuole ripartire subito facendo tesoro del k.o del Palarisogimento e ricavare nuova energia da sprigionare domenica quando al Palarossini arriverà la Rekico Faenza che ha appena fatto lo scalpo a Chieti.

”Questa è una sconfitta difficile da digerire – dice Rajola rabbuiato dopo Civitanova- per come è arrivata e per come la squadra ha giocato. Siamo stati bravissimi nel primo tempo raggiungendo anche i 20 punti di vantaggio, meno bravi nel secondo tempo dove era prevedibile una reazione del nostro avversario. Li però, convivendo con le oggettive difficoltà, siamo riusciti comunque a venirne fuori e avevamo la vittoria in mano fino a 8” dalla fine. Poi sappiamo come è andata a finire. È mancata lucidità negli attimi decisivi e purtroppo siamo stati puniti. Ora torniamo a lavorare sui nostri errori facendone ancora tesoro. Veniamo da due sconfitte per certi versi immeritate, sia con Rimini che Civitanova la squadra si espressa complessivamente bene mancando solo di quella energia, astuzia e fortuna necessaria per vincere le partite. Domenica abbiamo subito occasione per riscattarci ospitando a Faenza. Avversario tosto che punta ai playoff e ha appena vinto contro Chieti.”

La Luciana Mosconi è tornata in palestra già nel pomeriggio di giovedì neanche 24 ore dopo la sfida di Civitanova. Lavoro atletico e di defaticamento per il gruppo che venerdì si allenerà sempre al Palarossini dalle 17.30. Sabato mattina allenamento di tiro, ultimo appuntamento dei bianconeroverdi dorici prima della sfida di domenica (ore 18.00) contro la Rekico Faenza.

(Foto pagina Facebook Virtus Rossella Civitanova)

 

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.