Coach Pozzetti a Radiotua “A Campli per tornare alla vittoria con un cambio di mentalità”

Il neo head coach della Luciana Mosconi Ancona, Sandro Pozzetti, ha esternato le proprie considerazioni da capo allenatore della squadra dorica, direttamente ai microfoni di Radio Tua, intervenendo in diretta alla puntata di venerdì 8 marzo d “Punto Biancorosso”.

Queste le dichiarazioni di Pozzetti prima del suo esordio sulla panchina della Luciana Mosconi

“E’ stata una situazione piuttosto difficile. Mi sono trovato a sostituire un allenatore del calibro di Marsigliani al quale sono legato anche da un profondo legame di amicizia.  Nello sport però capita anche di dover accettare queste situazioni. Ne prendiamo quindi atto e andiamo avanti.”

“Sono state quasi due settimane dove la squadra si è mossa molto bene in campo. Grande intensità ed impegno, ho visto un gruppo davvero motivato. Forse sarebbe stato meglio non aver avuto la sosta perchè dopo un cambio c’è subito la voglia di giocare e testare la squadra sul campo, ma va bene così. Domenica  andiamo a Campli che è un impegno sulla carta abbordabile ma non possiamo e sottovalutare nessuno. Dobbiamo subito tornare alla vittoria e dimostrare sul campo un buon gioco di squadra. In questi miei primi giorni ho cercato di dare un cambio di mentalità relativo all’approccio alla partita cercando di far capire alla squadra la necessità di dover evitare di entrare in maniera passiva e di dover rincorrere sin da  subito. Finora in parecchie partite ci è capitato questo. Dobbiamo cambiare questa cattiva abitudine e cercare di entrare subito concentrati e pronti. Da subito. Del resto abbiamo dimostrato di potercela davvero giocare con tutti, ma non possiamo fare regali ai nostri avversari.”

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.