Arriva Fabriano. La Luciana Mosconi vuole fermare la capolista

Prima giornata del girone di ritorno e inizia un nuovo campionato per la Luciana Mosconi Ancona. Dopo il giro di boa la squadra dorica ha 8 punti in classifica, 6 arrivati nel nuovo corso guidato da coach Stefano Rajola. La squadra ha cambiato pelle, non tanto nei nomi ma nel suo dna, e  adesso deve cercare di mettere a frutto l’alta qualità di lavoro svolto durante le settimane. Al Palarossini arriva la prima della classe, la Janus Fabriano che sta dominando il girone B con un bilancio di 13 vittorie a fronte di solo due sconfitte. Sulla carta sembra un incrocio piuttosto sbilanciato verso i cartai fabrianesi, ma la Luciana Mosconi ha una voglia matta di fare il colpo per dare una sterzata repentina alla sua stagione. Già domenica scorsa a Piacenza i dorici non hanno sfigurato rimanendo in partita contro la terza forza del campionato. Ora si torna a casa e dopo una settimana fatta da una robusta e altrettanta valida dose di lavoro che ha anche aumentato la consapevolezza dei ragazzi di Rajola nei loro mezzi. Contro la Janus ci sarà una Luciana Mosconi al completo con Francesco Quaglia che è tornato ormai in pianta stabile al suo posto dopo essere rientrato con 16′ nell’ultimo match dell’andata. Rimarrà quindi fuori Matteo Redolf per la regola dei 7 senior, mentre sarà la prima in casa per Giovanni Ianelli, l’under arrivato a Capodanno da Ferrara che ha completato la prima settimana al fianco dei nuovi compagni di squadra. Tutto il gruppo gode di un eccellente stato di forma e c’è la convinzione che si possa centrare il grande risultato nonostante la forza dell’avversario.
Inizia il girone di ritorno, per noi un altro campionato, e sarebbe fondamentale partire con una vittoria  – ammette coach Stefano Rajola alla vigilia del match del Palarossini – E’ una partita importantissima per la classifica, perchè è un derby e ci sarà un gran pubblico. Fabriano ha perso soltanto due partite finora ed è ovviamente un ostacolo molto difficile ma in campo daremo tutto e proveremo a fare un regalo a noi stessi e ai nostri tifosi.”

Al Palarossini palla a due ore 18.00. E’ annunciata una numerosa presenza di sportivi provenienti da Fabriano. Circa la metà dei biglietti messi a disposizione in settimana alla Janus sono andati già venduti in prevendita, il resto sarà possibile acquistarlo direttamente in biglietteria all’ingresso del settore ospiti (lato est del palasport dorico). Arbitri dell’incontro Marco Attard di Firenze e Angela Rita Castiglione di Palermo.

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.