Amichevoli a Porto Recanati e contro Rieti per chiudere la preseason della Luciana Mosconi Ancona

Dopo l’annullamento dell’amichevole contro la Taurus Jesi e la giornata e mezzo di riposo, la Luciana Mosconi Ancona tornerà in palestra nel pomeriggio di lunedi 19 settembre per iniziare la sua penultima settimana di allenamenti prima del via del campionato. All’orizzonte per capitan Panzini e compagni ci sono due amichevoli per testare ulteriormente lo stato di forma della squadra con la prima giornata (domenica 2 ottobre al Palarossini contro Tigers Romagna) sempre più vicina.
Si parte mercoledi 21 settembre quando alle ore 19.30 i dorici scenderanno in campo al PalaMedi di Porto Recanati contro la locale formazione dell’Attila Junior Basket prossima a disputare da matricola il campionato di Serie C Gold. Test probante nonostante la differenza di categoria contro una squadra comunque attrezzata allenata dal confermato coach Nicola Scalabroni (un passato anche da assistente allenatore di Piero Coen sulla panchina di Recanati) al cui interno ci sono noti ex giocatori della Luciana Mosconi come Lorenzo Baldoni (il capitano dorico nella stagione 18/19) Matteo Redolf e Filippo Centanni, un altro anconetano ex CAB Stamura come Mario Mancini e Francesco Alessandroni, neo acquisto portorecanatese ed anch’egli visto in maglia Stamura in Serie C alcune stagioni fa. Ad impreziosire l’organico del Presidente Pierini gli argentini Joaquin Gamazo e Lautaro Fraga.
La seconda amichevole in calendario assume i toni di prova generale del campionato. Sabato 24 settembre, con palla a due prevista per le ore 18.00, al Palarossini farà visita la Real Sebastiani Rieti formazione che la Luciana Mosconi si troverà da avversaria poi anche in campionato. Dorici e sabini hanno in comune il fatto di essere stati eliminati dalla Supercoppa da Roseto (Ancona negli ottavi e Rieti nel turno successivo) e si incontreranno a una settimana dall’esordio in campionato con i laziali che nella prima giornata saranno di scena in trasferta a Fiorenzuola. La Real Sebastiani è ritenuta a ragion veduta la grande favorita del Girone C essendo in possesso di un roster di assoluto livello allenato da Sandro Dell’Agnello sceso in B dopo anni di A2. Piazza e Spanghero in cabina di regia, reparto esterni completato da Contento, Tomasini e Piccin. Mastrangelo, Ceparano e Chinellato più vicino a canestro con l’ex anconetano Alessandro Paesano e Ferdinando Matrone a presidiare l’area. Basta citare i nomi per far capire la qualità dell’organico reatino. L’amichevole sarà anche occasione per rivedere Marcello Chiodoni, ora DT della Real Sebastiani e fino a pochi mesi fa nell’organigramma dirigenziale della squadra della sua città.

La partita contro Rieti sarà anche occasione per i tifosi di conoscere la nuova squadra e sottoscrivere l’abbonamento. La Società ha presentato tramite i suoi canali social la campagna 22/23 e da lunedi 19 settembre apre la vendita con appuntamenti giornalieri al Palarossini (dalle 17.30 alle 19.00) dove sarà possibile acquistare la tessera che darà diritto all’ingresso al palasport nella gare casalinghe della Luciana Mosconi. I prezzi sono: abbonamento intero 90€, ridotto 50€ (donne, genitori atleti CAB Stamura, abbonati e possessori biglietto US Ancona, Over 65, ragazzi/e 12-18 non tesserati CAB Stamura Ancona).

Il resto della settimana vedrà i ragazzi di Coen svolgere allenamenti con doppia seduta al martedi e venerdi. Giovedi, causa indisponibilità Palarossini, allenamento unico pomeridiano al Palascherma.

 

Leave a Reply

Utilizziamo i cookie per offrirti la migliore esperienza online. Accettando l'accettazione dei cookie in conformità con la nostra politica sui cookie.